Progetto

                                                           PROGETTO “L’AGRICOLTURA INVESTE IN SICUREZZA”

 face progetto

Il FISLAS mette a disposizione la figura dei Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza Territoriale (RLST)+ kit vestiario stagionale per dipendenti

 

 

 

PREMESSA:

Il D. lgs 81/2008 con l’obiettivo di promuovere un sistema di prevenzione aziendale efficace ha potenziato la figura del Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (RLS). Il Decreto (art. 47 c.1) individua diversi tipi di RLS e prevede in ogni azienda o unità produttiva la presenza di un RLS, interno o Territoriale (RLST). Infatti per permettere la presenza di questa figura in ogni realtà aziendale, è previsto per le aziende che occupano fino a 15 dipendenti – nel caso in cui i lavoratori non eleggano un proprio rappresentante interno – di avvalersi del RLS eletto o designato a livello territoriale.

 

IL SERVIZIO RLST

Il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza territoriale rappresenta direttamente i lavoratori nei confronti dell’impresa in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro. Il suo compito sarà quello di contribuire a realizzare un’effettiva prevenzione dei rischi secondo quanto disposto dal D.Lgs. 81/08

Sanzioni: la mancata nomina del RLS/RLST comporta sanzioni amministrative pecuniarie a carico del datore di lavoro.

 

Quali sono i vantaggi per il SERVIZIO RLST?

  1. Il servizio è assolutamente gratuito e l’azienda è coperta per 3 anni.
  2. Il datore di lavoro non deve sostenere il costo del corso di formazione per RLS (€ 300 circa per il corso iniziale; € 100 circa per gli aggiornamenti annuali)
  3. Il dipendente non si assenta dal luogo di lavoro per sostenere il corso iniziale (32 ore) e gli aggiornamenti (8 ore all’anno)
  4. Gli RLST del Fislas sono disponibili immediatamente: si evitano così i tempi di attesa necessari per l’attivazione dei corsi RLS e per la formazione del RLS
  5. Il datore di lavoro non si deve fare carico della produzione della modulistica in quanto fornita dal Fislas
  6. Il datore di lavoro deve solo compilare un “Verbale d’Assemblea per l’elezione del RLST” e una “Richiesta di adesione al Fislas e designazione del RLST”Le aziende ed i datori di lavoro della provincia di Latina, che aderiscono al Fislas e in regola con i versamenti FIMI e CAC, possono beneficiare della figura RLST.

 

KIT VESTIARIO STAGIONALE

L’Ente Bilaterale insieme a CONFAGRICOLTURA,CIA e COLDIRETTI (per le aziende) e FAI CISL, FLAI CGIL E UILA UIL (per i lavoratori) hanno deciso di distribuire gratuitamente un “KIT VESTIARIO STAGIONALE” (PANTALONE, FELPA o MAGLIETTA e SCARPE ANTINFORTUNISTICHE) agli operai (OTI e OTD) che hanno maturato un minimo di 101 giornate lavorate nell’anno precedente dipendenti delle imprese agricole della Provincia di Latina iscritte al Fondo e in regola con la posizione contributiva dell’azienda all’Ente Bilaterale.

 

I lavoratori delle aziende della provincia di Latina, che aderiscono al Fislas e in regola con i versamenti FIMI e CAC, possono beneficiare del vestiario in modo GRATUITO.